Bonus 200 euro: il via ai pagamenti per ottobre e novembre

Bonus 200 euro per indennità Covid, quando verrà rilasciato il pagamento e chi sono i destinatari?

Requisiti e scadenza domanda per beneficiare dell’indennità di 200 euro.

covid indennità
Indennità Covid: chi può richiederla – finanzarapisarda.com

Il Governo in questi anni si è dimostrato vicino alle famiglie che ne hanno risentito, soprattutto economicamente, della pandemia da Covid-19. Già a partire dal Governo Draghi, grazie al decreto Aiuti n.50 2022 notiamo questa vicinanza alle problematiche dei cittadini. Infatti è stato predisposto un pagamento di circa 200 euro una tantum come supporto economico alle persone che si trovano in difficoltà a causa del caro bollette e che quindi, dopo il particolare periodo di chiusura totale dovuta al Covid non riescono a trovare la propria stabilità economica a causa dell’aumento dei prezzi.

Bonus 200 euro: tutto quello che c’è da sapere

Tale bonus, come già detto, prevede l’erogazione di 200 euro una sola volta ed è rivolto a diverse categorie di lavoratori o percettori di sostegno al reddito o di indennità di disoccupazione. Il bonus è personale, dunque non cedibile né pignorabile e ne hanno diritto tutti i cittadini con reddito inferiore a 35mila euro annui. Vediamo chi deve fare domanda per ricevere il bonus:

  • Lavoratori pubblici e privati;
  • Pensionati;
  • Lavoratori domestici;
  • Lavoratori titolari di collaborazione coordinata e continuativa;
  • Lavoratori stagionali, intermittenti e con rapporti di lavoro a tempo indeterminato;
  • Lavoratori iscritti al Fondo Pensione Lavoratori dello Spettacolo;
  • Lavoratori autonomi occasionali, privi di partita IVA;
  • Lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
  • Percettori di Naspi, Dis-Coll, Disoccupazione Agricola 2021, Indennità Covid-19 2021 e Reddito di Cittadinanza.

Non hanno bisogno di fare domanda:

  • Coloro che hanno goduto delle indennità Covid previste dai DL 41 e 73/2021. Per queste categorie il bonus sarà erogato dall’INPS in maniera diretta senza fare alcuna domanda;
  • Lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti, lavoratori iscritti al fondo pensione spettacolo, se la loro assunzione fa fede al mese di luglio, non hanno bisogno di fare domanda all’INPS poiché riceveranno il bonus in automatico dai datori di lavoro.
inps bonus
Come richiedere il bonus presso l’INPS – finanzarapisarda.com

Modalità per richiedere il bonus

Come avrete compreso, non tutti devono necessariamente fare domanda per avere il bonus di 200 euro ma, chi deve fare domanda, che iter dovrà seguire? La domanda è disponibile accedendo al sito dell’INPS seguendo rispettivamente tali passaggi:

  • “Prestazioni e servizi”;
  • “Servizi”;
  • Cliccare la sezione “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”.
  • Il sito richiederà l’accesso mediante credenziali SPID, CIE o Carta nazionale dei servizi (CNS).

Per coloro che hanno fatto domanda, a partire da lunedì 31 ottobre fino al mese di novembre, potranno ricevere il pagamento del bonus da parte dell’INPS.