La classifica delle auto più ricercate… dai ladri!

I furti di auto sono un fenomeno in netta crescita in Italia. Nel mirino dei malfattori Fiat Panda, Fiat 500, Fiat Punto e tante altre. In questo articolo troverai la classifica precisa delle auto più ricercate dai ladri.

furti auto
Le auto più rubate in Italia – Finanzarapisarda.com

Il fenomeno dei furti d’auto è purtroppo in crescita, basti contare che, secondo le stime, negli ultimi dieci anni si contano circa 1 milione di vetture di cui si sono perse totalmente le tracce. Dopo una flessione, dovuta alla situazione pandemica del 2020, a partire dal 2021 le azioni di furto hanno ripreso e sembrano essere più frequenti del solito e le aree maggiormente a rischio sarebbero: Campania, Lazio, Puglia, Sicilia e Lombardia. A maggior rischio sono le regioni del centro sud partendo proprio dalla Campania con 27.500 furti, a seguire Lazio (18.215), Puglia (14.498). In altre regioni quali Basilicata, Valle D’Aosta, Liguria, Friuli, Marche, Molise, Trentino Alto Adige e Umbria, i casi di furto sembrano diminuire raggiungendo una quota di circa 500 casi l’anno.

Come avvengono i furti

Per mettere in guardia i possessori d’auto è bene considerare il modo in cui i ladri agiscono e come potersi tutelare. E’ bene sapere che nel 97% dei casi il furto avviene mentre l’auto e parcheggiata, dunque incustodita. Questo permetterebbe al ladro di destreggiarsi con maggiore tranquillità e senza spiacevoli risvolti. Nel restante 3% dei casi si tratta di un’appropriazione indebita a scapito di una società che l’ha concessa in uso ad un criminale senza saperlo. Vi sorprenderà sapere come sono una minuscola percentuale è vittima di furto di auto per mezzo di rapine o altri reati.

La tua auto è a rischio? Ecco la classifica

Ci sono modelli di vetture in particolare che suscitano l’attenzione dei ladri. Il pensiero comune ci porterebbe a proteggere le vetture più costose o ricercate ma in realtà a suscitare l’attenzione del malfattore sono le auto più economiche e di vecchia produzione. Questi modelli vengono generalmente rubati per due motivi in particolare: per commettere altri reati (furti o rapine) o per scomporre i pezzi e venderli singolarmente a nero a chiunque servisse un pezzo di ricambio. Non a caso, i ricambi di queste auto sono molto ricercati. Passiamo alla classifica delle auto maggiormente gettonate.

traffico illegale ricambi auto
Traffico illegale di ricambi d’auto – Finanzarapisarda.com

Sul podio c’è la Fiat Panda (8.816 furti), a seguire medaglia d’argento alla Fiat 500 (6.743) e Fiat Punto (5.292). Continuiamo la classifica con Lancia Ypsilon (2.979), Smart ForTwo Coupè (1.389), Volkswagen Golf (1.381), Renault Clio (1.284), Fiesta (1.059), Opel Corsa (824) e, per finire, Fiat Uno (559). Come possiamo ben vedere, queste auto non sono particolarmente costose, e spesso quelle che vengono sottratte non sono nemmeno in ottime condizioni, ma ad allettare il ladro sono i pezzi di ricambio che restano la loro maggior fonte di guadagno.