Freezer, non tutti i cibi possono essere conservati: attenzione

La pratica di congelare il cibo è quella più comoda e utilizzata dagli italiani. Ci sono però dei cibi che, se congelati, possono far male.

Congelare il cibo aiuta a conservarlo meglio, ma siamo sicuri che questa pratica possa essere attuata a tutti i cibi in commercio? Analizziamone insieme la risposta.

consigli congelamento
I cibi che non possono essere conservati in freezer – finanzarapisarda.com

I vantaggi correlati al congelamento del cibo ne sono molti. C’è chi effettua delle preparazioni in anticipo, magari quando ha più tempo a disposizione e poi congela il cibo che verrà conservato per tutta la settimana. Esattamente, uno dei vantaggi maggiori della conservazione del cibo nel freezer è proprio quello di avere sempre un pasto pronto, da scongelare e cucinare in pochissimo tempo. Ulteriore trucco più utilizzato è quello di congelare il cibo per conservarlo nel tempo e che possiamo avere sempre a nostra disposizione, anche se non di stagione (come alcune verdure e frutta). Ma una domanda sorge spontanea: siamo sicuri che la pratica del congelamento possa essere utilizzata per qualsiasi alimento? E… cosa succede al cibo una volta congelato, riserva sempre lo stesso sapore e gli stessi nutrienti?

I cibi che non possono essere congelati

Per surgelare i cibi, gli accorgimenti non sono molti, basta che i prodotti si ritrovino in ottime condizioni di pulizia, disinfettati e chiusi ermeticamente. Ci sono casi in cui questi accorgimenti non bastano perché, semplicemente quel tipo di alimento non può subire congelamento. Di quali alimenti parliamo? Innanzitutto, la frutta che contiene un gran numero di nutrienti, se messa nel freezer perde gran parte del suo sapore e delle vitamine. Melone, fragole, anguria, tutta frutta che contiene acqua, se congelata subirebbe sia una perdita di qualità che di sostanze nutritive. Al pari i pomodori, spinaci e in generale tutte le verdure a foglia verde, non possono essere congelati.

cibo freezer
Come si conservano i cibi nel freezer – finanzarapisarda.com

Prodotti caseari, latte e panna

Nel paragrafo precedente abbiamo affermato che gli alimenti ricchi di acqua non possono essere riposti nel freezer, ma cosa accade con i prodotti caseari? Se si conserva nel congelatore il latte, la panna, la ricotta o qualsiasi altro prodotto a base di latte, rischia di assumere una consistenza granulosa e il prodotto mancherebbe di sapore. Anche prodotti insaccati e le carni non andrebbero congelate, pena la perdita di gusto. Solo in alcuni casi questi prodotti possono sopportare il congelamento: parliamo degli insaccati sottovuoto.