Come riscaldare la tua casa senza spendere troppo: le vie alternative

In seguito all’aumento del prezzo di gas e luce, gli italiani hanno iniziato a cercare vie alternative per riscaldarsi.

Negli ultimi mesi sono in netto aumento gli acquisti di pompe di calore, una delle soluzioni maggiormente efficienti per affrontare l’inverno.

pompa di calore
Pompa di calore, benefici economici e ambientali – finanzarapisarda.com

Il caro bollette ha messo in serie difficoltà economiche molti italiani. Sempre più sono i tentativi messi in atto per poter risparmiare in bolletta. Negli scorsi articoli abbiamo parlato dei diversi modi per risparmiare in bolletta attraverso semplici accorgimenti. Oggi, invece parleremo di un acquisto in particolare, quello relativo alle pompe di calore. Comprendiamone insieme il funzionamento e attraverso quale meccanismo consente di risparmiare in bolletta. Innanzitutto, parliamo di una tecnologia innovativa che utilizza l’energia termica proveniente da fonti rinnovabili esterne come aria, acqua per il riscaldamento, il raffreddamento e la produzione di acqua calda.

Riscaldarsi risparmiando, ecco come

Il funzionamento della pompa di calore permette di produrre calore senza utilizzare combustibili fossili, sfruttando fonti di energia rinnovabile e totalmente gratuite. Ci sono diversi tipi di pompe di calore e si distinguono in:

  • Pompa di calore aria-acqua: sfrutta l’energia dell’aria esterna e la trasferisce all’acqua dell’impianto;
  • Pompa di calore aria-aria: vi è qui un trasferimento tra l’aria esterna e l’aria interna per rinfrescare o, al contrario, riscaldare gli ambienti;
  • Pompa di calore acqua-acqua: sfrutta l’energia termica dell’acqua di falda;
  • Pompa di calore geotermica: utilizza l’energia termica che proviene dal suolo.
riscaldamenti eco-friendly
Il miglior metodo di riscaldamento eco-friendly – finanzarapisarda.com

Il boom di acquisti

L’European Heat Pump Association ha annunciato, attraverso un report annuale l’aumento delle vendite delle pompe di calore. In poche parole gli italiani, soprattutto, hanno iniziato ad abbandonare stufe a pellet e camini e si sono affidati alle pompe di calore. Il report stima un aumento del 33,8% delle vendite, solo in Italia ne sono state vendute circa 382.000. Rendere elettrici gli impianti di riscaldamento non solo apporta dei benefici consentendo ai cittadini di risparmiare a fine mese, ma si basa sull’utilizzo dell’energia in modo sostenibile.