INPS mobile app disponibile su smartphone per assegno unico: cos’è e come funziona

L’app INPS mobile assegno unico per smartphone e dispositivi mobili è pratica e facile da utilizzare, ma dove si scarica e come funziona? Ecco le istruzioni necessarie e i vantaggi dell’applicazione.

Inps mobile
Inps mobile, l’applicazione – finanzarapisarda.it

Assegno unico e universale tutto sull’app INPS mobile, uno strumento pratico se si impara a utilizzarla correttamente, molti lo stanno già facendo e tu? Segui le indicazioni.

Applicazione mobile INPS: come scaricarla

Sono molti gli strumenti avanzati di cui i cittadini possono usufruire per facilitarsi la vita. Tra questi troviamo l’innovativa app dell’Istituto Nazionale Previdenza Sociale che contiene una grande varietà di servizi e funzionalità.

L’app si chiama INPS mobile e si può facilmente scaricare su smartphone o tablet che utilizzano i sistemi Android e Apple. Basta cercare INPS Mobile nel Play store o Apple store è procedere con il download per avere sempre l’applicazione a disposizione sul device.

Tra i vari servizi già inclusi è stato aggiunto, lo scorso luglio 2022, il servizio dedicato alle informazioni sull’assegno unico. Inserimento fondamentale grazie al quale anche chi non possiede un pc portatile o fisso, può verificare tutto ciò che vuole tramite app.

Come accedere all’applicazione INPS mobile

Una volta scaricata l’app sullo smartphone si deve provvedere a fare il primo accesso. Per riuscirci è necessario avere SPID o CIE (carta d’identità elettronica), sistemi essenziali per dimostrare la propria identità.

Effettuato l’accesso si può procedere cliccando dal menù la sezione Assegno unico e universale figli a carico. Fatto questo si può procedere cercando le informazioni che si desiderano usufruendo delle funzioni disponibili. Tra queste vi è la possibilità di fare domanda per ricevere l’agevolazione o simulare una richiesta per vedere l’importo che si potrebbe ricevere se in possesso dei requisiti richiesti.

Inps
Inps applicazione mobile per i cittadini – finanzarapisarda.it

Applicazione smartphone: altre funzioni

L’app dell’Istituto di previdenza sociale non è utile sono per l’assegno unico ma contiene diversi strumenti e funzioni per permettere ai cittadini di verificare la propria posizione fiscale, richiedere gli incentivi statali, controllare la situazione di Naspi, richiedere tessera sanitaria e monitorare la situazione dei pagamenti.

Sono molti i vantaggi che si possono ottenere consultando l’Area Riservata nell’app INPS e si può fare in ogni momento e ad ogni ora direttamente su smartphone.