Quattordicesima, a dicembre la riceveranno solo alcuni privilegiati

La quattordicesima, in tema di pensioni, è una mensilità aggiuntiva che l’INPS riconosce in automatico ad alcuni pensionati, dunque  non a tutti. Per averla- difatti-  è necessario rispettare alcune condizioni di reddito e altre anagrafiche.

In genere la quattordicesima viene erogata con l’approssimarsi dell’estate, ma in alcuni casi,  praticamente a sorpresa, alcuni la riceveranno insieme alla tredicesima. Ma chi saranno i fortunati?

Pensione quattordicesima Finanza Rapisarda

I requisiti richiesti 

Iniziamo con il vedere chi ha diritto intanto a ricevere la quattordicesima, visto che abbiamo detto in apertura- tanto per essere ben chiari fin da subito-  che non a tutti spetta, ma solo a una stretta piuttosto ristretta di pensionati. Bisogna- in poche parole –  avere un reddito complessivo che non superi di 2 volte il trattamento minimo INPS annuo. E considerando che per il 2022 il trattamento minimo INPS era di 525 euro circa al mese, bisogna avere un reddito entro i 13.650 euro annui per averne diritto. Ma c’è anche un requisito   puramente anagrafico. Difatti se non hai almeno 64 anni non becchi nulla!

 

A chi non spetta 

Da sottolineare è anche il fatto  che la quattordicesima mensilità non spetta su tutte le prestazioni INPS. Ad esempio, sulle prestazioni assistenziali non è riconosciuta e, quindi, non la riceverà chi prende la pensione di invalidità civile, l’ assegno sociale le  pensioni di guerra  e le  pensioni per rimpatriati.  Di contro spetta  su quasi tutte le prestazioni previdenziali, come pensione di vecchiaia, qualsiasi forma di pensione anticipata ( ma tranne  l’ APE sociale), la  pensione di reversibilità e  l’ assegno ordinario di invalidità.

Come e quando viene erogata

La quattordicesima– come si sa-  viene pagata sempre a luglio, tutti gli anni, senza se e senza ma. Ma per chi compie i 64 anni nell’anno corrente la mensilità aggiuntiva è stata erogata a luglio solo se il sessantaquattresimo compleanno è stato entro   e non oltre il 31 luglio 2022. Invece, per  tutti coloro che hanno compiuto i 64 anni dopo il 31 luglio 2022, la quattordicesima di quest’anno sarà pagata a dicembre, insieme alla tredicesima o gratifica natalizia. Il che vuol dire che le feste per queste persone saranno particolarmente liete e dolci!

Pensione quattordicesima Finanza Rapisarda

Se non si riceve ma si ha diritto di averla

Per chi riceve la quattordicesima per la prima volta i redditi di riferimento sono quelli dell’anno in corso. Se  poi i 64 anni sono stati compiuti e si rientra nei limiti di reddito sopra descritti e a dicembre non si riceve la quattordicesima mensilità, è necessario contattare  in men che non si dica l’INPS. In questo caso è necessario richiedere, tramite domanda telematica, una ricostituzione reddituale per quattordicesima. Si può fare da soli o rivolgendosi a un Patronato.