Dentista gratis? Da oggi è possibile: a chi spetta l’agevolazione

E’ possibile usufruire delle cure del dentista gratis? La risposta è si! Nel 2022 sono state messe in atto tutta una serie di agevolazioni, tra queste anche il tanto atteso “bonus dentista”, vediamo meglio di cosa si tratta.

E’ ormai risaputo che la spesa del dentista è una di quelle che spesso rimandiamo perché troppo dispendiosa, purtroppo molte cure come la pulizia, l’otturazione, l’impianto o l’estrazione non possono essere considerate alla portata di tutti.

dentista cure
Agevolazioni che permettono visite odontoiatriche gratuite – finanzarapisarda.com

Non tutti sanno che il Servizio sanitario nazionale ha predisposto il solo pagamento del ticket a cura di particolari fette di popolazione. In pratica, chi rientra nelle categorie protette potrà usufruite gratuitamente delle cure odontoiatriche pagando unicamente il ticket.

Chi non paga le spese del dentista

Le categorie di cui parlavamo prima e che dunque avranno la possibilità di usufruire dell’aiuto del Servizio sanitario nazionale sono:

  • Soggetti in età evolutiva fino ai 14 anni: rientrano in questa categoria bambini e ragazzi che possono effettuare visite odontoiatriche, estrazione di denti, interventi di chirurgia paradontale, ablazione del tartaro gratuitamente.
  • Soggetti in condizioni sanitarie vulnerabili: per questi pazienti la cura dei denti si rivela indispensabile, dunque chi è in uno stato di immunodeficienza grave, chi ha subito o subisce un trattamento di radioterapia per una neoplasia.
  • Soggetti in condizione di svantaggio economico e sociale: se il motivo del continuo rimandare le cure odontoiatriche è economico, non c’è nessun problema, per questa fascia di popolazione gli interventi saranno gratis. Anche chi non può sostenere economicamente una visita dal dentista potrà appellarsi all’aiuto del Servizio sanitario nazionale.
strumenti cure denti
Strumenti per cure odontoiatriche – finanzarapisarda.com

Le limitazioni

L’ausilio di cui parlavamo prima che metterebbe a disposizione di molti cure odontoiatriche gratis è ormai legge nazionale. Ciò non significa, però, che tutte le province italiane siano attrezzate o abbiano aderito al progetto. Potranno verificarsi delle disparità nei territori, ci sono aree che permettono senza alcun problema l’agevolazione e altre che, per validi motivi, purtroppo non predispongono questo servizio.

Inoltre, affinché i cittadini possano beneficiare del servizio odontoiatrico gratuito non possono affidarsi a professionisti privati ma il “dentista gratuito” è solo ed esclusivamente quello che il Servizio sanitario nazionale mette a disposizione.