C’è una bevanda che ti invecchia precocemente: lo studio che sconvolge

Le bibite gassate- sebbene ancora molti oggi non se ne rendano ancora conto- non sono propriamente il massimo per la nostra salute che è il nostro bene più prezioso. Inoltre- udite udite-  possono comportare un invecchiamento più rapido del nostro organismo e della nostra pelle.

Occhio dal momento che certe bevande possono fare davvero male al nostro organismo, facendolo invecchiare più facilmente. Vediamo di saperne di più in merito…

Bibite gassate Finanza Rapisarda

Bibite gassate, che guaio!

In particolare, quando si parla di invecchiamento, che è un argomento del quale oggi si parla davvero fin troppo spesso,  le bevande gassate hanno effetti incredibilmente negativi. E questo dovrebbe metterci in men che non si dica in allarme tutti quanti, anche se siamo ancora parecchio giovani. Pensiamo poi al fatto che il  loro consumo favorisce l’aumento di peso e l’incidenza di altre patologie  che non sono- affatto- da mettere sotto gamba, soprattutto perché possono anche diventare croniche.

Occhio agli zuccheri

Le bevande zuccherate son- e pure assai  giustamente-  additate come una delle possibili, dunque non l’unica-  cause di obesità, malattie cardiache e diabete di tipo 2. Malattie che, con l’avanzare  inevitabile dell’età, sono sempre più pericolose. Inoltre capite bene che in tale direzione  l’assunzione di zuccheri in eccesso non può che favorirne- tristemente-  l’insorgenza.

Il rischio di malattie croniche

Uno studio  effettuato nell’ ormai 2014 pubblicato sull’American Journal of Public Health ha dimostrato  che le bevande zuccherate possono realmente e concretamente  causare un invecchiamento  assai precoce a livello squisitamente  cellulare.

In poche parole  i soggetti che bevono più bibite zuccherate  hanno i telomeri più corti che altro non sono che le regioni terminali dei crosomi. Inoltre la  loro lunghezza è direttamente collegata alla longevità e al rischio- davvero pesante e reale–  di sviluppare malattie croniche. Insomma, non si scherza!

Bibite gassate Finanza Rapisarda

Berle favorisce l’invecchiamento precoce dei tessuti

Insomma, lo avete capito:  bere abitualmente bevande gassate favorisce–  e pure di tanto-  un invecchiamento dei tessuti. E, anche se lo studio è stato svolto sugli adulti,  e questo è bene dirlo per dovere assoluto di cronaca. non si esclude  affatto che questi effetti – che ci devono fare rizzare i capelli dritti i n testa- possano riguardare pure i bambini.

Non per nulla, a quanto pare l’assunzione costante di mezzo litro di bibite zuccherate al giorno corrisponde a 4-6 anni di invecchiamento in più per una misura di accorciamento dei telomeri simile a quella associata al fumo di sigaretta che come sappiamo non è propriamente un toccasana per la nostra salute e la nostra vita in generale.